NON PERDETEVI LE NUOVE PUNTATE DI JULIA!!

Rai 3, dal lunedì al venerdì, 13:10-13:55

Bilancio delle prime 500 puntate: qual è stata la tua coppia preferita?

"Julia - La strada per la felicità" è la miglior soap opera del 2010!

"Julia - La strada per la felicità" è la miglior soap opera del 2010!
Grazie e buon anno a tutti i fans di "Julia" (e de "La strada per la felicità")!!

martedì 9 settembre 2008

Riassunto della puntata di martedì 9 settembre 2008 (episodio 151).


Daniel, dopo avergli detto di considerarlo come morto, licenzia definitivamente suo zio dall'azienda e gli comunica che la sua presenza non è più gradita nemmeno in villa.
Frederik, demoralizzato, non può che allontanarsi dalla dimora paterna e fare ritorno a casa di Julia. La ragazza, vedendolo molto abbattuto, cerca di consolarlo, ma Frederik, raccontandole la discussione avuta con Daniel, le dice che adesso il nipote lo odia visceralmente. L'uomo, che un tempo si era trasferito in Sud Africa proprio per sfuggire alla cappa soffocante della vita e del lavoro nell'azienda di famiglia, ora rimpiange profondamente di essere stato estromesso sia quel lavoro, sia da quella famiglia...
Nel frattempo a villa Gravenberg, Daniel si è dato agli alcolici. Eva e Marie vorrebbero parlargli e farlo ragionare, ma lui le tratta male entrambe, pretendendo di essere lasciato solo. In seguito il ragazzo si reca al lago. Lì scoppia a piangere e si scola un'intera bottiglia di whiskey. Daniel è distrutto, ma finalmente è riuscito a dare sfogo al dolore e alla rabbia, e questo deve avergli fatto bene. Infatti la mattina dopo è come rinato e a colazione si scusa subito con Eva e Marie per il suo comportamento della sera prima. Poi informa la madre che intende apportare delle profonde modifiche allo stile di conduzione dell'azienda.
Daniel si reca in ufficio e subito fa sapere a Silke che il capo è tornato e che ora tutto il lavoro dovrà essere fatto nel modo più efficiente e rapido possibile. La segretaria, commentando poi con Andreas il ritorno di Daniel in azienda, apprezza il dinamismo e la professionalità mostrati dal giovane capo, ma il suo amico le fa notare che potrebbe anche essere un modo per mascherare i suoi problemi.
In seguito Silke riceve da un corriere un pacco regalo contenente un pupazzo per bambini molto famoso in Germania, ma anche molto costoso. La donna ritiene che sia un dono del suo amico Andreas, invece probabilmente è stato Jorg a mandarglielo. Il padre del nascituro sembra infatti intenzionato a ricostruire un rapporto pacifico con la madre. In realtà l'uomo vuole soltanto convincere Silke a ritirare la denuncia contro di lui, per avere poi la possibilità di chiedere l'affidamento del bimbo...
Daniel è nel suo ufficio con Annabelle per concordare le nuove strategie di markenting. Ad un certo punto la madre gli suggerisce di sposare Marie: un matrimonio produrrebbe una buona impressione sui clienti e soprattutto farebbe dimenticare gli ultimi spiacevoli episodi accorsi all'azienda e alla famiglia Gravenberg. Daniel però ci tiene a sottolineare che la decisione di sposare Marie è una questione privata e deve essere solo lui a decidere...
In seguito Daniel e Annabelle convocano le due designer per discutere un ulteriore abbattimento dei costi di produzione delle porcellane Falkental. Ma Patrizia non c'è, e Julia resta sola a fronteggiare le pressanti richieste di Daniel e sua madre. La ragazza è obbligata a presenziare ad una riunione al posto di Patrizia, saltando la pausa pranzo durante la quale aveva intenzione di andare a trovare Frederik. Nel caso fosse stata contraria, Daniel le aveva fatto balenare anche l'eventualità del licenziamento...
Intanto Marie si reca a casa di Julia per parlare con Frederik e per fargli sapere di essere dispiaciuta di come Daniel lo sta trattando. L'uomo, dopo essersi scusato con lei per l'ennesima volta, vorrebbe poi tornare al discorso che stavano facendo prima che la Vermont cadesse dalle scale, ma Marie lo prega di non farle tornare in mente ricordi spiacevoli...
Lasciato Frederik, Marie va poi a passeggio con Annabelle, e questa le racconta, mentendo, che Daniel ha espresso l'intenzione di sposarla per poter costruire insieme a lei una famiglia. Ma Marie prima vorrebbe raccontare a Daniel tutta la verità, ossia di essere sterile e di non aver perciò mai aspettato un bambino da lui. Allora Annabelle insinua che la verità può fare molto male: Marie dovrebbe ricordarsi che Werner è morto poco dopo che lei stessa gli aveva rivelato di non essere incinta...
Daniel invita Marie a cena da Lanzino, e qui le comunica di doversi recare per affari in Giappone. Ma sarà presto di ritorno, e nel week-end avranno tutto il tempo per sposarsi. Marie, udita la singolare proposta di matrimonio, rimane interdetta, e gli dice che, prima delle nozze, deve fargli sapere qualcosa...

Commento.
Se fossi uno psicoanalista, direi che Daniel, da bravo Edipo, uccide il padre e sposa la madre... All'inizio dice a suo zio di ritenerlo morto, e subito si rende conto di non avere più figure maschili di riferimento, essendo già deceduti suo nonno e suo padre. Il giorno dopo Daniel in azienda sembra diventato un altro: si mostra deciso, professionale e dinamico, come fa notare Silke. Ma quando Annabelle gli propone di sposare Marie, lui, nonostante sembri rivendicare con forza la sua autonomia decisionale, non fa poi altro che accogliere il desiderio della mamma, chiedendo alla favorita della madre di sposarlo in fretta e furia. Se non è Edipo questo...

Per il resto, puntata caratterizzata dall'assenza di Patrizia e dalla conseguente domanda-tormentone: "Dov'è finita Patrizia?". Domani sapremo cosa gli autori si sono inventati per giustificare il meritato giorno di riposo della brava (e bella) Lucie Muhr...

2 commenti:

Jessy ha detto...

Non è che la signorina Patrizia è impegnata con Niko?Speriamo!!

JuliaFan ha detto...

Ciao Jessy!
Dopo la puntata di oggi credo che Patrizia si impegnerebbe volentieri con Niko, ma lui sembra avere ancora qualche incertezza...

Bilanci di fine stagione: a parte Annabelle, quale cattivo ha maggiormente caratterizzato la seconda serie?

Viva Julia su Rai3!!

Viva Julia su Rai3!!
Julia e Rai 3: una squadra vincente, anche nei dati auditel.

Visualizzazioni totali

Post più popolari

Julia su Facebook

Julia su Facebook
"Julia La strada per la felicità" - Julia Club by Metius è su Facebook.

Il canale di Julia su YouTube è primo in classifica!! Ha distanziato, e di molto, il canale rai...

Il canale di Julia su YouTube è primo in classifica!! Ha distanziato, e di molto, il canale rai...
Il canale che trasmette Julia è uno dei più visti di YouTube! Grazie a cucciolino1994.

Julia Videos su Facebook!

Julia è uno dei programmi più visti di Rai3!!

Julia è uno dei programmi più visti di Rai3!!
Se 800000 spettatori vi sembran pochi...

Diventa amico di Julia

Julia in tv

Visita anche tu il primo forum italiano completamente dedicato a Julia!

Julia in edicola

Julia in edicola

La sigla di Julia: First Day of My Life, cantata da Melanie C.

Il cast (quasi) completo della prima stagione di Julia - La strada per la felicità.

Il cast (quasi) completo della prima stagione di Julia - La strada per la felicità.
Alcune attrici non le conosciamo, dato che in Italia i loro personaggi non fanno ancora parte della soap. Ad esempio, dietro Marie e Patrizia, si intravede la faccia di Katy, che entrerà nel cast di Julia a partire dalla puntata 178 (reduce dalla soap Bianca), in tutto il suo "splendore"...

Wege zum Glück History.

Wege zum Glück History.
Ecco a voi le foto di alcuni personaggi che hanno fatto la storia dei 5 anni (2004-2009) della nostra soap. Ci sono anche due immagini della sua erede nel palinsesto di ZDF, Alisa - Folge deinem Herzen (Alisa - Segui il tuo cuore).

L'albero genealogico di Julia - Wege zum Glück

L'albero genealogico di Julia - Wege zum Glück
Ringrazio i curatori della voce "Wege zum Glück" dell'enciclopedia on-line de.wikipedia.org

Le attrici di Julia

Le attrici di Julia
Susanne Gärtner interpreta Julia Schilling

Le attrici di Julia

Le attrici di Julia
Lucie Muhr interpreta Patrizia Gravenberg

Patrizia pazza

Patrizia pazza
Ma che bel copricapo... :-)